Fornitura libri di testo scuola primaria 2019/2020 - Cedola libraria

AVVISO PER LIBRAI

In ottemperanza al disposto dell'art.36 L.R. 27 giugno 2016, n. 18, ciascuna famiglia è libera di rivolgersi ad un rivenditore di propria scelta.
Le cedole predisposte per l'anno scolastico 2019/20 sono intestate all'alunno, e riportano il riferimento alla classe di iscrizione. Sarà onere della famiglia consegnare al rivenditore di propria scelta, oltre alla cedola, l'elenco dei libri adottati.
Una volta completata la consegna dei libri ordinati, la cedola dovrà essere firmata da un genitore per quietanza e lasciata al rivenditore.

Il fornitore che si rende disponibile alla fornitura dei testi scolastici, dovrà tener presente che la cedola libraria (a fornitura avvenuta e controfirmata dal genitore) dovrà essere inviata all’ufficio Cultura e Pubblica Istruzione IN ORIGINALE e che il pagamento della fornitura sarà obbligatoriamente con fattura elettronica – intestata a:

 Comune di PIANIGA - Piazza san Martino, 1 – cap. 30030 –

  c.f. 90000660275 – P.IVA 01654230273

  codice univoco del Comune di Pianiga:  UFVMAF - codice CIG:

IMPORTANTE: la fattura elettronica dovrà essere emessa una sola volta al mese e l’ultima dovrà essere emessa entro e non oltre dicembre 2019.

Inoltre è obbligatorio compilare la dichiarazione sostitutiva DURC e la tracciabilità del conto dedicato
- dichiarazione sostitutiva DURC
- tracciabilità del conto dedicato

Il comune di Pianiga mette a disposizione delle procedure riguardanti la fornitura dei libri di testo per le scuole primarie tramite cedola libraria .

Alunni che frequenteranno le scuole del comune di PIANIGA

La responsabilità della prenotazione e ritiro dei libri sarà a carico delle famiglie, secondo le seguenti modalità:

  1. Ritiro della cedola libraria nominale, non duplicabile,  presso la BIBLIOTECA del Comune, (presso Villa Querini Calzavara Pinton, via Roma,67 ) dal martedì al venerdì  (dalle ore 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30), sabato (dalle ore 9 alle ore 12). Le cedole sono disponibili a partire dal giorno 13/06/2019 e fino al 05/07/2019.
  2. L’elenco dei libri di testo sarà fornito dall'Istituto Comprensivo di appartenenza.
  3. Con la cedola i genitori effettuano la prenotazione dei libri di testo presso l’esercente di fiducia (i genitori si accorderanno con il rivenditore sui tempi e modalità del ritiro gratuito dei libri di testo).
  4. Al momento del ritiro dei libri ordinati, il genitore deve firmare la cedola per ricevuta e lasciarla presso il rivenditore che provvederà a consegnarla al Comune di Pianiga per il pagamento.

Alunni  che frequenterannono scuole extra territorio comunale

La responsabilità della prenotazione e ritiro dei libri sarà a carico delle famiglie, secondo le seguenti modalità:

  1. Compilazione della dichiarazione da scaricare di seguito sotto la voce modulistica, necessaria per ritirare la cedola, da presentare all’ufficio Socio-Culturale.
  2. Ritiro della cedola libraria nominale, non duplicabile, presso l’ufficio Cultura del Comune, (presso Villa Querini Calzavara Pinton, via Roma, 67) esclusivamente nei giorni di  martedì e venerdì (ore 9.00/13.00), giovedì (ore 15.00/18.00). Le cedole sono disponibili a partire dal giorno 13/06/2019 e fino al 05/07/2019.
  3. L’elenco dei libri di testo sarà fornito dall'Istituto Comprensivo di appartenenza.
  4. Con la cedola i genitori effettuano la prenotazione dei libri di testo presso l’esercente di fiducia (i genitori si accorderanno con il rivenditore sui tempi e modalità del ritiro gratuito dei libri di testo).
  5. Al momento del ritiro dei libri ordinati, il genitore deve firmare la cedola per ricevuta e lasciarla presso il rivenditore che provvederà a consegnarla al Comune di Pianiga per il pagamento.

Ufficio di competenza

Affari Generali E Socio Culturale

Pubblica istruzione

E-mail: cultura@comune.pianiga.ve.it
Tel: 041-5196288
Fax: 041-469460

Modulistica

F.A.Q. - Domande Frequenti

D: Mio figlio frequenta la scuola primaria di Pianiga ma è residente in altro Comune. A chi devo rivolgermi?

R: ci si deve rivolgere al proprio Comune di residenza.

Data ultima modifica: 10-06-2019
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto