Occupazione spazi ed aree pubbliche

Descrizione del servizio

L'occupazione di spazi ed aree pubbliche riguarda l'occupazione effettuata a qualsiasi scopo (sagre, manifestazioni, lavori edilizi, ecc.) del suolo, sottosuolo e soprassuolo comunale.

Le richieste per il rilascio della concessione all’occupazione di spazi ed aree pubbliche da parte di attività produttive e di prestazione di servizi devono essere presentate in modalità telematica al SUAP competente, mediante accesso al portale.

Il Comune di Pianiga è accreditato al PORTALE NAZIONALE:

La richiesta deve essere presentata in marca da bollo da € 16,00 e deve contenere:

  • i dati anagrafici del richiedente, con l’indicazione del codice fiscale e, se esistente, della partita iva, telefono, mail, pec, ecc.;
  • l’individuazione specifica dell’area, della strada o degli spazi pubblici sottostanti o soprastanti la cui utilizzazione particolare è oggetto della richiesta. Eventualmente anche mediante l’indicazione del luogo esatto della collocazione individuato e definito sulla cartografia comunale;
  • l’entità espressa in metri quadrati e la durata dell’occupazione (eventuale indicazione orari dell’occupazione) oggetto dell’occupazione;
  • l’uso particolare al quale si intende assoggettare l’area o lo spazio pubblico;
  • la descrizione dell’opera da eseguire, se l’occupazione consiste nella costruzione e mantenimento sul suolo pubblico di un manufatto;
  • l’eventuale intenzione di utilizzare una parte di essa per svolgervi un’attività di vendita diretta di prodotti da parte di un imprenditore, con indicazione precisa dell’area su cui si svolgerà tale attività;
  • l’impegno del richiedente a sottostare a tutti gli obblighi e alle disposizioni contenute nel presente regolamento, nell’atto di concessione, nonché ad eventuali cauzioni che fossero dovute per la occupazione.
  • Rispetto alla data di inizio dell’occupazione, la domanda va presentata in tempo utile a consentire la conclusione del procedimento.

La domanda deve essere corredata dei documenti relativi al particolare tipo di occupazione.

Nei casi previsti dalla legge sono ammesse le autocertificazioni e le dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà. In particolare in relazione al tipo di occupazione alla domanda potranno essere richiesti:

  • Planimetria evidenziante l'ubicazione dell'area con indicazione degli ingombri delle occupazioni e degli spazi viari che restano transitabili da veicoli e pedoni, sottoscritta da tecnico abilitato iscritto ad ordine/collegio;
  • Documentazione fotografica;
  • Progetto del manufatto e relativa descrizione tecnica sottoscritta da tecnico abilitato iscritto ad ordine/collegio.

In relazione al tipo di occupazione dovrà essere allegata una dichiarazione dal seguente contenuto:

  • che tutto quanto collocato è stato calcolato, realizzato e posto in opera, tenendo conto della natura del terreno, della spinta del vento e del carico neve, in modo da garantirne la stabilità come previsto dall’art. 53 comma 3 del DPR 16/12/92, n.495;
  • di mantenere l’occupazione nel pieno rispetto delle norme del Decreto Legislativo 30/04/1992 N.285, evitando accuratamente di creare situazioni di pericolo o intralcio per la circolazione e i pedoni;
  • di rispettare le disposizioni normative in materia igienico-sanitaria, di tutela e decoro dell’ambiente, di salvaguardia della sicurezza e incolumità pubblica.

 La concessione viene rilasciata se sussistono i requisiti, previo pagamento del canone previsto.

Ufficio di competenza

Economico Finanziario

Tributi

E-mail: tributi@comune.pianiga.ve.it
Tel: 041-5196227
Fax: 041-469460

Moduli

Data ultima modifica: 30-06-2021
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto