Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD)

È un servizio di natura assistenziale per supportare e aiutare le persone sole e/o le loro famiglie in difficoltà nella gestione delle esigenze quotidiane, mediante interventi specifici a domicilio effettuati da Operatori Socio Sanitari (OSS).

Requisiti

Il servizio è rivolto a tutte le persone di qualsiasi età o nuclei familiari residenti che presentano una situazione problematica, più o meno temporanea, di natura fisica, psichica o relazionale, tale da impedire la gestione autonoma delle fondamentali esigenze di vita, sia dal punto di vista relazionale che domestica, igienico-sanitario e/o altro, con particolare attenzione ai minori in situazione di disagio.

Il servizio è esteso anche a persone/nuclei familiari domiciliati o temporaneamente presenti nel territorio comunale qualcosa si verifichi un’indifferibile necessità socio-assistenziale (accertata dall’Assistente Sociale); in tal caso il costo del servizio (pari alla quota massima di compartecipazione alla spesa aggiornata annualmente dalla Giunta Comunale, aumentata del 50%) è a carico dell’interessato.

Modalità di richiesta e documentazione necessaria

La richiesta del servizio va presentata direttamente all’Assistente Sociale di riferimento, allegando:

-          Fotocopia del documento di identità del richiedente e del beneficiario del servizio;

-          Codice fiscale del richiedente e del beneficiario del servizio;

-          Attestazione ISEE in corso di validità del beneficiario dell’intervento (ai sensi della DCC n. 48 del 29.12.2015 la mancata presentazione dell’attestazione ISEE comporta l’addebito dell’intero costo del servizio);

-          Documentazione relativa allo stato di salute del beneficiario dell’intervento;

-          Altra documentazione richiesta dall’Assistente Sociale;

Valutazione dell’Assistente Sociale

L’assistente Sociale, recepita tutta la documentazione, effettuerà propria valutazione per:

  • predisporre l’istruttoria;
  • calcolare l’eventuale compartecipazione al costo del servizio a carico del cittadino;
  • concordare con il cittadino il progetto d’intervento e la sua durata;
  • effettuare visita domiciliare con operatore SAD;
  • rendere operativo il progetto d’intervento;
  • formulare, in caso di necessità, la graduatoria per l’accesso al servizio;
  • monitorare l’andamento del servizio per tutta la sua durata attraverso contatti con l’utenza e incontro periodici con gli operatori addetti.

Come funziona

L’erogazione del servizio prevede la sottoscrizione di un “Contratto Sociale” tra il richiedente/beneficiario e l’Assistente Sociale, nel quale vengono indicati sommariamente gli obiettivi dell’intervento, le modalità di attuazione, i tempi di erogazione delle prestazioni, l’eventuale contribuzione al costo del servizio, risultanti dal progetto personalizzato dell’intervento.

Il servizio verrà erogato tramite Operatori Socio Sanitari di una Ditta specializzata.

Ogni richiesta, segnalazione o reclamo sul servizio andrà presentata direttamente al Servizio Sociale Comunale.

Costo

L’attivazione del servizio può essere gratuita o a parziale/completo carico del cittadino.

La contribuzione economica dell'utente viene calcolata sulla base della dichiarazione Isee presentata e delle soglie fissate con regolamento.

Tempistica

Presa in carico della richiesta entro 30 giorni dal recepimento della documentazione completa

Ufficio di competenza

Socio Culturale

Servizi Sociali

E-mail: assistentesociale@comune.pianiga.ve.it
Tel: 041-5196284
Fax: 041-469460
PEC: segreteria@comune.pianiga.ve.legalmail.it

Modulistica

Modulo fornito dall'Assistente Sociale, da compilare in sede di colloquio

Data ultima modifica: 12-01-2021
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto