Pasti a domicilio

Il servizio Pasti a domicilio è finalizzato a garantire all'utenza autonomia di vita nella propria abitazione e nel proprio ambiente familiare, garantendo il soddisfacimento di una necessità primaria e assicurando una corretta alimentazione a persone non in grado di porvvedervi autonomamente

Requisiti

I destinatari del servizio Pasti a domicilio sono, di norma, persone con ridotta autonomia funzionale e incapaci a provvedere in modo autonomo alla preparazione dei pasti, che vivono sole o con familiari non in grado di provvedere a tale necessità.

Il servizio è esteso anche a persone/nuclei familiari domiciliati o temporaneamente presenti nel territorio comunale qualora si verifichi un0indifferibile necessità socio-assistenziale (accertata dall'Assistente Sociale); in tal caso il costo del servizio (pari alla quota massima di compartecipazione alla spesa definita annualmente dalla Giunta Comunale, aumentata del 100%) è a carico dell'interessato.

Modalità di richiesta e documentazione necessaria

La richiesta del servizio va presentata direttamente all'Assistente Sociale di riferimento, in sede di colloquio, allegando:
- Fotocopia del documento di identità del richiedente e del beneficiario del servizio;
- Codice fiscale del richiedente e del beneficiario del servizio;
- Attestazione ISEE in corso di validità del beneficiario dell’intervento (ai sensi della DCC n. 48 del 29.12.2015 la mancata presentazione dell’attestazione ISEE comporta l’addebito dell’intero costo del servizio);
- Documentazione relativa allo stato di salute del beneficiario dell’intervento;
- Altra documentazione richiesta dall’Assistente Sociale

Come funziona

L’assistente Sociale, recepita tutta la documentazione, effettuerà propria valutazione per:
  • predisporre l’istruttoria;
  • calcolare l’eventuale compartecipazione al costo del servizio a carico del cittadino;
  • concordare con il cittadino il progetto d’intervento e la sua durata;
  • rendere operativo il progetto d’intervento;
  • formulare, in caso di necessità, la graduatoria per l’accesso al servizio;
  • monitorare l’andamento del servizio per tutta la sua durata attraverso contatti con l’utenza

Costi

L’attivazione del servizio può essere gratuita o a parziale/completo carico del cittadino.

La contribuzione economica dell'utente viene calcolata sulla base della dichiarazione Isee presentata e delle soglie fissate con regolamento.

Tempistica

Presa in carico della richiesta entro 30 giorni dal recepimento della documentazione completa


Ufficio di competenza

Socio Culturale

Servizi Sociali

E-mail: assistentesociale@comune.pianiga.ve.it
Tel: 041-5196284
Fax: 041-469460
PEC: segreteria@comune.pianiga.ve.legalmail.it


Modulistica

Consegnata a seguito colloquio e valutazione con l'Assistente Sociale

Normativa di riferimento

Data ultima modifica: 13-01-2021
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto