Dettaglio comunicati

MAR102020
 10 marzo 2020

IO RESTO A CASA

IO RESTO A CASA

IO RESTO A CASA

Con questo slogan ieri sera il premier Conte ha annunciato l’estensione a tutta Italia delle misure restrittive alla mobilità già in vigore dall’8 marzo nel nostro territorio.

Stiamo vivendo un’epidemia che rischia di dilagare sempre di più e l’attenzione oggi è da rivolgere principalmente alla salute, nostra, dei nostri cari, di chi è più debole e a rischio, di tutta la comunità.

Per questo motivo, purtroppo, ogni altra legittima istanza o necessità dovrà essere lasciata in secondo piano.

La parola d’ordine è una sola: restiamo a casa!

Invito dunque tutti voi, con grande senso di responsabilità, a rispettare quanto decretato:

-          Spostiamoci solo per necessità di lavoro

-          Spostiamoci solo per necessità di salute

-          Spostiamoci solo per stretta necessità, per fare la spesa di generi alimentari, per accudire gli anziani o i bambini…

Ogni altra esigenza, oggi, può aspettare.

È arrivato il momento di dimostrarci comunità, è arrivato il momento della responsabilità.

Chiediamoci: cosa posso fare io per fermare il virus?

La risposta è una sola: io resto a casa!

Il Sindaco Federico Calzavara

https://www.facebook.com/calzavarafederico/videos/194996688396035/

<1234 ... >>>

Data ultima modifica: 25-10-2018
torna all'inizio del contenuto