Certificazioni anagrafiche

Dal primo gennaio 2012 le certificazioni sono rilasciate dalla Pubblica Amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti e sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati.
Nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione (autocertificazioni) e dalle dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà.
Per tale ragione, a pena di nullità, nei certificati deve essere apposta la seguente dicitura: “il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.

Per i certificati da far valere all’estero va apposta invece la seguente dicitura: “ai sensi dell’art. 40, D.P.R. 28/12/2000, nr. 445, il presente certificato è rilasciato solo per l’estero”.

Per i certificati da inviare alla Questura da parte di stranieri per rilascio o rinnovo Permesso di Soggiorno la dicitura da riportare è: “Certificato rilasciato per procedimenti disciplinati dalle norme sull’immigrazione”.

Presso l'Anagrafe è possibile richiedere le seguenti certificazioni:
- Residenza
- Stato famiglia
- Iscrizione liste elettorali
- Esistenza in vita
- Stato libero
- Vedovanza
- Cittadinanza
- Certificato cumulativo, che è il certificato che contempla, al suo interno, due o più dei certificati in precedenza elencati
- Certificati storici di residenza / di stato di famiglia.
- Certificati di famiglia originari.

Modalità e tempi di rilascio

E' necessario presentare un documento di identità e specificare il tipo di certificato richiesto e l'uso per il quale serve.
Il rilascio è di norma immediato, allo sportello.

Per i certificati storici vedere scheda dedicata.

Costi

Marca da bollo da €16, salvo casi di esenzione
Diritti di segreteria di €0,26 se rilasciato in carta semplice
                                    di €0,52 per rilascio in marca da bollo

Normativa

Legge del 07 Agosto 1990 n.241; Legge del 24 Dicembre 1954 n.1228; D.p.r. n.223 del 1989; D.p.r. n.445 del 2000; D.p.r. n. 642 del 1972; Legge del 12 Novembre 2011 n.183

Ufficio di riferimento

Sportello Polifunzionale e servizi demografici

Anagrafe

E-mail: demografici@comune.pianiga.ve.it
Tel: 041-5196280-214-215-216
Fax: 041-469460
PEC: segreteria@comune.pianiga.ve.legalmail.it

Data ultima modifica: 16-05-2019
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto